logo nursind

twitter n plus mini  yuotube plus miniinstagram nursind plus minipulsante facebook plus mini

logo infermieristicamente

 logo iscrizione

0
0
0
s2smodern

Nursind di gruppo“Riteniamo di dover denunciare una situazione che registra la presenza di lunghi tratti a corsia unica, di segnaletica inadeguata e di manutenzione carente”. Anche gli infermieri scendono in campo per chiedere la messa in sicurezza dei tratti autostradali Messina-Catania e Messina-Palermo, dove ci sono difficoltà sia per i mezzi di soccorso sia per il personale sanitario che deve recarsi al lavoro.

0
0
0
s2smodern

0
0
0
s2smodern

badgeL'azienda comunica alle OO.SS. una bozza di banca delle ore che potete leggere scaricando il file qui

Il Nursind rispetto al contenuto comunicato chiede i seguenti chiarimenti:
In premessa si cita testualmente: “Il lavoro straordinario, tuttavia, non può essere utilizzato come fattore ordinario di programmazione di lavoro. Esso, infatti, ha carattere eccezionale, deve rispondere ad effettive esigenze di servizio e deve essere preventivamente programmato e autorizzato dal dirigente responsabile dell'unità operativa, di comune accordo con il coordinatore, nei limiti e con le modalità stabilite dalle vigenti disposizioni contrattuali”.

0
0
0
s2smodern

0
0
0
s2smodern

picc3Dalla nota della segreteria Nursind Papardo "Con decreto 1/6/2016 (GURS n°26 del 17/6/2016), L'Assessorato della Salute della Regione Sicilia ha approvato il “Programma regionale per l'azzeramento delle infezioni CVC correlate- targeting zero”, con lo scopo di ridurre le infezioni nosocomiali correlate all'uso di cateteri vascolari.

0
0
0
s2smodern

0
0
0
s2smodern

vittoria buoni pasto

13/11/2018 - La Corte di Appello di Messina sezione Lavoro rigetta l’Appello e conferma la sentenza del Tribunale di Messina che condanna l’Azienda al pagamento di tutte le spese legali e al risarcimento (già riconosciuto) con pagamento del buono pasto, per gli ulti-mi cinque anni e per ogni turno lavorato di pomeriggio e notte.
0
0
0
s2smodern

0
0
0
s2smodern

7La crisi di una azienda che paga 95 medici in esubero
Esiste, a giudizio di Nursind, una netta differenza tra i dati forniti dall'ex gestione sanitaria Siciliana e la realtà: i posti letto disponibili, infatti sarebbero sulla carta 543, ma solo meno di 470 sono realmente attivi, con una riduzione che nei mesi estivi arriva ad oltre il 23%.
Tale differenza è aggravata dal fatto che alcune unità operative subiscono una soppressione temporanea parziale o totale, e non solo per le dovute e continue ristrutturazioni.
"La temporaneità, a quanto pare, non coincide con la programmazione" - afferma il segretario aziendale, Francesco Ruggeri - e continua: “che ben vengano le ristrutturazioni, ma l'offerta assistenziale avrebbe potuto essere ottimizzata gestendo i due presidi Papardo e Piemonte insieme”.

0
0
0
s2smodern

0
0
0
s2smodern

Dopo tre anni di grande impegno sindacale a 360 gradi NurSind Messina è stato premiato dal responso delle urne,  passando da 2 rsu (rappresentanti dei lavoratori) a 6 nella tornata rsu  2015, con una differenza sostanziale di altri 4 Infermieri che potranno sedersi nei tavoli dove si prendono le decisioni importanti a rappresentare un intera categoria,  sempre più negli anni abbandonata,  non rappresentata e vilipesa.

0
0
0
s2smodern
0
0
0
s2smodern

YouTube Nursind

 
 

I quaderni -infermieristicamente