Submit to FacebookSubmit to Google PlusSubmit to TwitterSubmit to LinkedIn

Giorno 01/12/2014 infermiera aggredita al Pronto Soccorso. Non è il primo caso e la Nursind, il sindacato delle professioni infermieristiche, ha deciso di fare luce su una questione da troppo messa nel dimenticatoio. “Le condizioni di lavoro nei pronto soccorso dell' A.S.L. messinese vanno attenzionate», afferma il segretario provinciale, Ivan Alonge, che visiterà l’ospedale milazzese nei prossimi giorni. Alonge chiederà degli incontri formali con i vertici di presidio ed aziendali, con lo scopo di trovare soluzioni a tali gravissimi episodi; “Nursind -termina il segretario -si costituirà parte civile in tutti gli altri fatti che dovessero accadere".

Il Sindacato inoltre, tramite il rappresentante di presidio Antonello Celi, vuole attenzionare lo stato del reparto di ostetricia della struttura: l’unità operativa ha recentemente assorbito l’utenza proveniente da Barcellona P.G. mantenendo invariato il numero del personale sanitario. “In questa situazione- afferma Celi- temiamo per la tenuta delle relazioni con i pazienti e per la qualità assistenziale nel reparto di ostetricia”.

Ivan Alonge

 

   
ADSL, Linea Base inclusa e Chiamate senza limiti
© Nursind Messina